fbpx

0

Nessun prodotto nel carrello.

Assistenza

+39 075 988 5609

Seltos, il nuovo suv compatto di Kia è per i giovani

Kia-Seltos

Seltos, aggressiva sul davanti e con tanta tecnologia a bordo

L’Europa è pronta ad accogliere la nuova nata, Kia Seltos, Suv compatto che si basa sulla stessa piattaforma della Hyundai Venue. In questo modo, la Casa coreana allarga il perimetro dei suoi sport utility. Kia Seltos è pensata per i più giovani, è un’auto fresca, lunga quattro metri, con un look davvero molto aggressivo, soprattutto nella parte frontale. Qui troviamo gruppi ottici a led sottili e sovrapposti alle luci di svolta, impossibili da non notare. Ampia la calandra, intorno alla quale c’è un inserto a effetto alluminio.

Kia ha lavorato parecchio anche sulla parte posteriore della Seltos. Le soluzioni utilizzate vogliono creare un effetto particolare, ossia far percepire più largo il veicolo. Per la bisogna, usati i gruppi ottici e i terminali di scarico raccordati. Ma, come detto, questa è una macchina che vuole fare colpo sulle nuove generazioni, dunque è stata dotata di molte tecnologie a bordo. C’è il pannello touch screen da 10,25” che comanda il sistema di infotainment UVO Connect, con Sim integrata e l’illuminazione che cambia in base a ciò che si sta ascoltando, e si chiama Sound Mood Lighting. Tra gli optional, c’è l’impianto audio Bose a otto speaker.

In India e Corea la Seltos è già arrivata. Qui è stata presentata con i propulsori turbo benzina 1.6 T-GDI da 177 CV, 2.0 GDI benzina aspirato da 149 CV e 1.6 CRDi Diesel da 136 CV. Per il mercato europeo si pensa a 1.0, 1.2 e 1.4, già adottati dalla gamma per il Vecchio Continente. In base agli allestimenti, saranno proposte ai clienti trasmissioni manuali, automatiche doppia frizione e automatiche a variazione continua; al momento, invece, non è contemplata la trazione integrale. Non si parla neanche degli Adas, bisogna attendere per avere notizie più certe. C’è invece il sistema Drive Mode Select che prevede tre modi di guida: Normal, Eco e Sport.

La Seltos verrà prodotta nell’impianto indiano di Andrhra Pradesh e nello stabilimento di Gwangju, in Corea del Sud.

Le altre Sport Utility

Kia è già presente nel settore dello Sport Utility con i marchi Stone, Niro, Sportage, Sorento e Telluride. Questa volta si è spinta più avanti per piacere ai giovani: come detto, tanta la tecnologia a bordo. Decisa accelerata per i comandi vocali e la connettività Bluetooth, per esempio. Sofisticata e sportiva. Sofisticata fin dal nome, che si ispira ai miti greci, in particolare alla leggenda di ‘Celtos‘, il figlio di Ercole. Rappresentando lo spirito coraggioso e asservito di ‘Celtos‘, la ‘S‘ adattata al veicolo significa velocità e sportività.

Kia Motors sta ampliando la sua gamma di suv per soddisfare le esigenze dei clienti in ogni mercato. Il nuovo modello offre diversi dei punti di forza di Kia nel design, nella qualità e nella tecnologia, introdotti per la prima volta nel segmento dei suv compatti. Il prezzo della Kia Seltos dovrebbe aggirarsi sui 18.500 euro. Il compito, arduo, è farsi spazio in un segmento del mercato già molto affollato.

 

fonte: filrouge.it

Kia-Seltos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *